INLE LAKE

Il lago Inle è un lago di acqua dolce situato tra le montagne dello Stato Shan in Birmania. È il secondo lago della Birmania con una superficie stimata di 72 km² , con una lunghezza di circa 22 km ed una larghezza massima di 11 km, il lago Inle è abitato dall’etnia Intha, “i figli del lago”, divenuta celebre per il curioso modo dei pescatori di remare con una gamba, stando in piedi sulle barche. Intorno al lago si trovano diversi villaggi visitabili, oltre ad orti galleggianti e importanti monasteri. Una visita in Myanmar, senza aver solcato le acque del lago Inle non può dirsi completa. In realtà il lago Inle non è l’unico della zona, e neanche il più grande (leggasi Pekon e Samkar), ma è di sicuro il più intriso di culture, villaggi di palafitte, pescatori in ogni dove, templi, monasteri e pagode in bilico sulle acque e ovviamente anche i turisti. In ogni caso l’area del lago è talmente estesa da non sembrare quasi mai affollata.