Più immagini (4)

KOH SAMUI

I primi turisti ad arrivare a Koh Samui furono gli hippy negli anni sessanta, che ne fecero una meta privilegiata quando l’isola non aveva strade ed era ancora incontaminata. A quel tempo, per attraversare l’isola si doveva camminare per 15 km nella giungla che ricopre Khao Pom, la montagna di 635 m che domina Samui. Il turismo oggi è diventato il settore trainante di Koh Samui; dopo l’introduzione dei traghetti di linea provenienti da Surat Thani, l’isola si è ampiamente sviluppata e sono state costruite imponenti infrastrutture.Vi sono ora centri commerciali, un aeroporto internazionale e alcuni alberghi a cinque stelle; si trovano anche sistemazioni di ogni tipo, tra cui alcune spartane ed economiche. I principali centri turistici sono l’affollatissima Chaweng nel nord-est e la meno congestionata Lamai ad est. Le spiagge più tranquille di Koh Samui si trovano sulla costa meridionale.

a partire da 58,6 USD

KOH TAO & NANG YUAN

Visita all'isola di Koh Tao & Koh Nang Yuan con motoscafo o catamarano da Koh ...

ALTRE DESTINAZIONI

CONSIGLI DI VIAGGIO

Krabi Thailandia

di Marco Manfredi

Krabi è una località che si trova nel Sud della Thailandia che, nonostante viva principalmente di turismo, rimane ancora una delle zone più rilassanti e meno caotiche di tutta la Thailandia. Si trova a circa 800 km dal confine con la Malesia ed è una provincia che dispone di un incredibile scenario paesaggistico, con le migliori spiagge bianche che si…