Più immagini (4)

Sapa Valley

Ti stai chiedendo perché visitare la Sapa Valley durante un tour del Vietnam?

Sapa Valley Vietnam Cosa Vedere Organizzare Trekking

Sapa è un luogo tanto bello e pacifico da sembrare surreale. È una delle mete turistiche più a Nord del Vietnam ed anche uno dei luoghi del paese dove la cultura e la tradizione sono rimaste più vive e vengono maggiormente onorate da un popolo che fa di tutto per mantenere viva la propria storia e unita la propria comunità. Pochi anni fa una famosa scrittrice, Bridget March, fu invitata a Sapa da giovani del posto, accettò l’invito e dopo 4 mesi nel villaggio scrisse: “su queste montagne puoi scoprire che cosa dovrebbe essere una comunità umana , puoi ri-imparare a condividere amore e risate insieme, a credere negli altri come non hai mai creduto nella tua vita.” E poi prosegue…”la mia esperienza fu così importante che capii che non e’ mai troppo tardi per avere un cambiamento nella prospettiva della vita, per cogliere un’esperienza che si irradierà poi negli anni a venire”.
Sapa si trova a circa 300 km a nord-ovest di Hanoi, in prossimità del confine cinese, a circondarla e darle un tocco selvaggio ci pensano le montagne Hoang Lien Son, un’estensione della catena himalayana che include il monte Fan Si Pan, la vetta più alta e spettacolare del paese.
La tranquilla cittadina di Sapa e la vallata che la circonda sono la casa di numerosi gruppi etnici tribali la cui cultura è rimasta viva e attiva nonostante l’avvento della modernità e del turismo. Nel territorio di Sapa convivono pacificamente i popoli Hmong, Dao, Giay, Tay e Xa Pho. Oggi visitare le loro terre significa molto più che vedere bellissimi paesaggi verdi e godere di una natura rigenerante, ma anche conoscere ed essere partecipi di una realtà culturale stimolante ed equilibrata che ai turisti di tutto il mondo che passano di qua può insegnare tanto sull’accoglienza del prossimo e l’amore per la propria terra.

Cosa fare a Sapa

Sapa Valley Vietnam Trekking

Chi visita la valle di Sapa lo fa soprattutto per regalarsi un periodo immersi nella natura più bella e vitale del Vietnam e per fare lunghi percorsi trekking circondati da paesaggi bellissimi. Fan Si Pan, la montagna più alta del Vietnam si trova a circa 20 km dalla città e in molti decidono di scalare la sua imponente vetta che è accessibile tutto l’anno ma richiede una preparazione atletica notevole e un po’ di esperienza. Su questa cima si trova il preziosissimo Parco Nazionale di Hoang Lien, una riserva importantissima per la ricchezza biologica che offre dove si possono trovare specie animali e vegetali anche molto rare e in via di estinzione. Ma per visitare questo parco non è necessario essere abili scalatori, si può anche arrivare con mezzi più comodi ed esplorare alcune zone del parco facilmente accessibili come il Cat Cat Village e il villaggio di Ta Phin con la sua bella grotta. Anche la cittadina di Sapa con le sue stradine strette che sono tutte un sali e scendi è piuttosto interessante, ci sono mercati con prodotti agricoli locali e artigianato delle tribù, un interessante museo che racconta la storia e le usanze di queste popolazioni, una bella chiesa e numerosi ristorantini e botteghe.

Esplorare in autonomia la Valle di Sapa

Sapa Valley Vietnam Cosa Vedere Organizzare Trekking

Sicuramente il trekking e le passeggiate nella natura sono l’attività principale da svolgere nella Sapa Valley e infatti in molti vengono in questi luoghi per trovare la pace e l’armonia immersi nel verde. Per chi ama esplorare senza una guida questa è sicuramente un ottima zona e, procurandosi una mappa dei sentieri presso il centro di informazioni turistiche di Sapa che si trova su Fansipan Street, è possibile muoversi in autonomia totale lungo alcuni sentieri più semplici da seguire che circondano la città. Attenzione però perché in Vietnam la natura è selvaggia e se ci si muove in solitaria senza un esperto conoscitore della zona è sempre meglio non allontanarsi troppo dai villaggi.

Escursioni con guida nella Valle di Sapa

Per i percorsi più complessi che attraversano la foresta o si inerpicano fino alla cima del Monte Fan Si Pan è sempre meglio muoversi con l’aiuto di una delle guide esperte della zona, non solo per non perdersi o per non correre rischi ma anche per non tralasciare alcune viste e attrazioni naturali che magari potrebbero sfuggire a chi non conosce il territorio. Per i più curiosi ci sono anche gite turistiche di stampo culturale che, al trekking puro, aggiungono anche la possibilità di conoscere in modo più approfondito la vita e le usanze delle tribù locali. Queste “gite” organizzate offrono esperienze davvero complete e memorabili come lo spettacolo delle danze tribali o dei workshop sulla produzione artigianale di tessuti e gioielli. In generale nei villaggi è possibile, previa organizzazione, fermarsi anche per la notte in simpatici home stay, per immergersi completamente nella vita tribale e vivere ancora di più in profondità l’armonia di questo pacifico angolo di Vietnam.

Questa è solo una tappa del tuo tour per il Vietnam, scopri tutte le altre nell’articolo dedicato a cosa vedere in Vietnam in quindici giorni.

LE NOSTE PROPOSTE PER Sapa Valley

a partire da 1715 USD

VIETNAM IN TRENO, DA NORD A SUD

Un'incredibile opportunità per visitare il Vietnam nel migliore dei modi, montagne, città, natura, spiagge e storia in 14 giorni da ...

a partire da 2050 USD

VIETNAM TOUR CLASSICO

Un programma completo in Vietnam per visitare i più famosi luoghi di questo fantastico paese con guida privata parlante italiano....

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

Cosa vuoi visitare ?
Compila il form qui di seguito, un operatore ti ricontatterà entro 24h.