Più immagini (4)

TONLE SAP LAKE

Il lago Tonle Sap, il più grande lago d’acqua dolce Del sud-est asiatico, fornisce mezzi di sostentamento per milioni di persone. Ha un’idrologia unica: durante la stagione umida il normale flusso d’acqua dal fiume Tonle Sap al Mekong si inverte, aumentando l’area del lago fino a cinque volte e la profondità di dieci volte. Durante la stagione delle inondazioni una vasta area di foresta viene sommersa dall’acqua che giunge dallo scioglimento delle nevi sulla macchia e sui prati, creando una ricca diversità di habitat per pesci, uccelli e mammiferi. Il Tonle Sap fornisce pesce a due milioni di persone, e nella pianura alluvionale i terreni fertili hanno sostenuto la coltivazione del riso sin dai tempi angkoriani. Qui si trovano alcune importanti destinazioni come Kampong Phluk e Kampong Khleang da Siem Reap ed inoltre , facilmente raggiungibile anche da Battambang, la Riserva di Prek Toal, la più grande colonia di uccelli acquatici nel sud-est asiatico, con oltre 100.000 coppie di cicogne, pellicani, garzette, ibis e aironi. Insomma c’e’ molta vita intorno a questo lago/polmone della Cambogia.